Dyckerhoff (Buzzi Unicem), in sem1 utile netto a 1 mln da 45 mln

lunedì 2 agosto 2010 09:12
 

FRANCOFORTE, 2 agosto (Reuters) - Nei primi sei mesi dell'anno Dyckerhoff DYKG.DE ha visto l'utile netto crollare a 1 milione di euro da 45 milioni dello stesso periodo 2009 e le vendite scendere a 621 milioni di euro dai 652.

Si tratta comunque di un miglioramento, dato che nel primo trimestre dell'anno la società aveva registrato una perdita netta di 36 milioni di euro.

"Dyckerhoff non è riuscita a recuperare totalmente il calo dei volumi verificatosi nel primo trimestre. L'andamento prezzi, inoltre, è stato per la maggior parte negativo", spiega in una nota la società produttrice di materiali di costruzione, controllata da Buzzi Unicem (BZU.MI: Quotazione).

Il Mol (o Ebitda) è sceso a 82 milioni da 136 milioni "a causa della diminuzione di volumi e prezzi e del fatto che il primo semestre 2009 aveva beneficiato di proventi non ricorrenti per circa 26 milioni. Il risultato operativo (Ebit) è calato a 23 milioni da 80 milioni. L'outlook sull'anno viene confermato a 1,4 miliardi di euro, gli stessi livelli dell'anno precedente, con una redditività caratteristica leggermente inferiore al 18%. E' atteso per l'anno in corso un "notevole" peggioramento dell'utile ante imposte e dell'utile netto consolidato.