TI Media, riduce perdita netta sem1, Ebitda sopra attese piano

giovedì 29 luglio 2010 12:52
 

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Telecom Italia Media TCM.MI ha realizzato nel primo semestre una perdita netta in miglioramento a 22,3 milioni dal rosso di 42,2 milioni di un anno prima.

I ricavi sono migliorati del 14,1% a 111 milioni, l'Ebitda è passato in positivo a 8,5 milioni dalla perdita di 4,2 milioni del primo semestre 2009, l'Ebit è negativo per 21,1 milioni dal rosso di 33,9 milioni precedente.

L'indebitamento finanziario a fine giugno risulta in miglioramento di 251,8 milioni, rispetto a fine dicembre, a 93,3 milioni "a valle dell'esito positivo dell'aumento di capitale di circa 240 milioni".

La nota prescisa che a livelo di Ebitda "viene superato ampiamente l'obiettivo di break-even delineato nel piano industriale per l'intero 2010".

In merito alle prospettive, Telecom Italia Media prevede "il consolidamento nell'esercizio in corso del risultato positivo dell'Ebitda già conseguito nel primo semestre, pur tenuto conto del maggiore impegno a sostegno del palinsesto di La7 e dello start up dei nuovi canali La7d e MTV+".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA2972c].