PUNTO 1 - Rcs, utile trim2 cresce del 4,7, perdite in calo

mercoledì 28 luglio 2010 16:08
 

(aggiunge dettagli, andamento titolo)

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Il gruppo editoriale Rcs (RCSM.MI: Quotazione) ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 21 milioni, in crescita del 4,7%. Nello stesso periodo del 2009 il gruppo aveva registrato una perdita di 24,4 milioni di euro.

Nel primo semestre, dice una nota, le perdite nette scendono a 9,8 milioni di euro, contro i 65,1 milioni un anno fa. I ricavi della prima metà dell'anno salgono a 1,097 miliardi di euro contro i 1,093 del primo semestre 2009.

Il gruppo conferma le previsioni comunicate a fine esercizio nel 2009, che vedono nel 2010 un anno di transizione con risultati in miglioramento rispetto all'anno precedente.

EBITDA MIGLIORA, RAGGIUNTO 98% TARGET TAGLIO COSTI

Tornando alla prima parte di quest'anno il gruppo editoriale ha registato un EBIDTA pre oneri e proventi non ricorrenti pari a 73 milioni di euro, contro i 28,8 milioni del corrispondente periodo del 2009.

Il risultato operativo nella prima metà dell'anno si attesta a 12,7 milioni, contro la perdita di 54,7 milioni dello stesso semestre dell'anno scorso.

Il piano d'interventi, attivato alla fine del 2008 e basato sul contenimento dei costi, ha generato nel primo semestre benefici per 37,2 milioni, che sommati ai 158,7 milioni del 2009, hanno garantito il raggiungimento del 98% del target di 200 milioni.   Continua...