Bbva, utile trim2 migliore di attese, migliora qualità credito

mercoledì 28 luglio 2010 10:06
 

MADRID, 28 luglio (Reuters) - La banca spagnola Bbva (BBVA.MC: Quotazione) ha chiuso il secondo trimestre con un utile in calo del 9,7% a 2,53 miliardi di euro, un risultato comunque migliore delle stime degli analisti che prevedevano una discesa a 2,45 miliardi.

Nel periodo in esame il margine di interesse netto si attesta a 6,94 miliardi, sopra le previsioni di 6,83 miliardi. Migliora inoltre la qualità del credito con le sofferenze in calo del 6,7% e un rapporto sugli impieghi che scende al 4,2%, in calo per la prima volta dal 2006.

Bbva, il secondo maggior istituto di credito in Spagna che ha superato tranquillamente gli stress test venerdì mostrando, insieme alla numero uno Santender (SAN.MC: Quotazione), un Tier 1 tra i più alti delle 91 banche Ue esaminate, ha detto che i risultati positivi realizzati all'estero hanno parzialmente controbilanciato la debole attività domestica ma non ha dato previsioni per il resto dell'anno.