PUNTO 1-Daimler rivede al rialzo previsioni 2010, Ebit a 6 mld

martedì 27 luglio 2010 12:38
 

(riscrive aggiungendo nuovi elementi da nota, commenti AD)

FRANCOFORTE, 27 luglio (Reuters) - Daimler AG (DAIGn.DE: Quotazione) prevede che una domanda crescente per i modelli del marchio Mercedes-Benz porti l'Ebit 2010 di gruppo a 6 miliardi di euro, che sarebbe il miglior risultati da tre anni, quando il mercato dell'auto ha toccato i massimi.

La società ha detto che la parte principale dell'utile operativo arriverà da Mercedes, per cui il gruppo ha migliorato le previsioni per la seconda volta nel 2010 a 4 miliardi.

Il titolo però non reagisce in modo positivo. Alle 12,30 perde l'1,8% a 42,38 euro, con l'Euro Stoxx di settore a -0,9%.

Le forti vendite dei modelli E-Class e S-Class, l'abbandono degli incentivi e un forte rimbalzo della domanda da parte di acquirenti cinesi e statunitensi consentiranno al revisione al rialzo delle stime che a inizio anno erano a 1,5 miliardi.

"La nostra strategia sta pagando: abbiamo uno sviluppo molto dinamico di vendite e fatturato in tutti i settori. Abbiamo raggiunto risultati eccellenti nel secondo trimestre", ha detto l'AD Dieter Zetsche.

La società prevede un rialzo significativo delle vendite totali e del fatturato nel 2010.

Il gruppo ha registrato nel secondo trimestre utile netto a 1,31 miliardi di euro e free cash flow a 2,5 miliardi. La liquidità netta è pari a 9,4 miliardi a fine semestre. Il fatturato è 25,1 miliardi, in rialzo del 21% a parità di cambio e +28% senza considerare l'effetto valutario.