Ansaldo Sts, in sem1 utile cala 10,9%, ordini a 3,9 mld

martedì 27 luglio 2010 15:45
 

ROMA, 27 luglio (Reuters) - Ansaldo Sts (STS.MI: Quotazione), società del gruppo Finmeccanica SIFI.MI produttrice di segnalazioni ferroviarie, ha realizzato nel primo semestre di quest'anno un utile netto di 33,4 milioni (-10,9% sul corrispondente periodo dello scorso anno) mentre il portafoglio ordini ha raggiunto i 3,915 miliardi.

E' quanto si legge in un comunicato dell'azienda.

Nel semestre l'Ebit passa a 57,7 milioni rispetto ai 56,8 milioni del primo semestre 2009 con un incremento dell'1,6%.

La società dice di prevedere nel 2010 un Ebit al 10,7% (da un precedente "maggiore/uguale al 10,7%"), con gli ordini a fine anno tra 1,350 e 1,750 miliardi rivedendo la stima da una forchetta precedente compresa fra 1,550 e e 1,750 miliardi.

Gli ordini acquisiti nel primo semestre sono stati pari a 645,3 milioni rispetto agli 832,2 milioni del primo semestre del 2009, "risultato ritenuto comunque positivo in quanto realizzato in un contesto macroeconomico particolarmente complesso", dice la nota.