Kos (Cir), utile sem1 2,4 mln, Ebitda +21,7%, ricavi +17,9%

venerdì 23 luglio 2010 19:41
 

MILANO, 23 luglio (Reuters) - Kos, gruppo attivo nell'assistenza socio-sanitaria che fa capo a Cir (CIRX.MI: Quotazione), ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 2,4 milioni, contro 1,2 milioni di un anno prima.

L'Ebitda, si legge in un comunicato, è salito del 21,7%, a 20,2 milioni, mentre i ricavi sono aumentati del 17,9%, a 159 milioni.

L'indebitamente netto è salito a 215,7 milioni, da 209,7 milioni a fine marzo.

Kos aveva avviato l'iter per il collocamento a Piazza Affari, interrotto il 14 giugno scorso a causa delle condizioni dei mercati.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA23752].