Sogefi, torna ad utile in sem1, ricavi +22,2%, balza Ebitda

giovedì 22 luglio 2010 12:44
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - Sogefi (SGFI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 9,9 milioni, rispetto ad una perdita di 10,6 milioni nello stesso periodo del 2009.

I ricavi, si legge in un comunicato della società attiva nella componentistica per autoveicoli del gruppo Cir (CIRX.MI: Quotazione), sono balzati del 22,2%, a 457,6 milioni. L'Ebitda è aumentato a 45,3 milioni da 14,2 milioni di un anno prima. L'indebitamento netto è sceso a 182,5 milioni da 188,4 milioni al 31 marzo scorso.

Nel secondo semestre, Sogefi "dovrebbe conseguire buoni livelli di redditività operativa e confermare per l'intero esercizio un significativo miglioramento di tutti gli indicatori economici rispetto al 2009. L'entità di tale miglioramento dipenderà anche dall'andamento del mercato europeo del primo equipaggiamento, per il quale è prevedibile una contrazione della domanda nel secondo semestre a seguito dell'esaurimento degli incentivi in tutti i principali Paesi, ad eccezione della Francia, e dai prezzi di alcune materie prime, che potrebbero registrare un incremento nell'ultima parte dell'anno".

Alle 12,40 il titolo avanza del 3,25% a 2,065 euro, meglio dell'indice milanese di per sè tonico.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA22157].