PUNTO 3 - Fiat, dati meglio di consensus, vede revisione target

mercoledì 21 luglio 2010 09:49
 

(aggiunge commenti analisti a para 9, 10 e 11)

MILANO, 21 luglio (Reuters) - Fiat FIA.MI ha chiuso il secondo trimestre con risultati decisamente migliori delle stime di consensus, soprattutto a livello di trading profit, e considera "molto probabile" una revisione al rialzo degli obiettivi 2010 in occasione dei dati del terzo trimestre.

Il gruppo segue il timing indicato ad aprile per lo scorporo dell'auto, ha approvato l'operazione e indicato nel 16 settembre la data dell'assemblea.

Il titolo balza dopo dati e le conferme sul fronte dello spinoff e, alle 9,40 italiane, sale del 4,5% a 9,5 euro.

Secondo una nota della società, i ricavi netti di gruppo si attestano a 14,836 miliardi in rialzo del 12,5%, utile della gestione ordinaria a 651 milioni da 310 milioni.

Il risultato netto del periodo corrispondente del 2009 è stato negativo per 179 milioni.

Debito netto industriale a fine giugno 3,706 miliardi da 4,707 miliardi a fine marzo, cash flow generato a un miliardo.

Fiat Auto, incluse Ferrari e Maserati, ha realizzato ricavi a 7,927 miliardi da 7,429 e utile della gestione ordinaria a 270 da 227 milioni.   Continua...