Texas Instruments, ricavi trim2 a 3,5 mld dlr sotto attese

martedì 20 luglio 2010 09:36
 

NEW YORK, 20 luglio (Reuters) - Texas Instruments TXN.N ha pubblicato una trimestrale che non ha convinto gli investitori, anche se la società ha alzato la guidance sul trimestre successivo, con il titolo che nel dopo borsa è arrivato a perdere quasi il 5%.

Nel secondo trimestre, secondo i dati diffusi nella notte italiana a borsa americana chiusa, i ricavi sono saliti su anno a 3,496 miliardi di dollari da 2,46 miliardi, ma sotto le attese di 3,52 milardi.

Gli utili sono sono stati in linea con le attese a 3,6 miliardi di dollari o 0,62 dollari per azione.

I risultati avrebbero potuto battere le aspettative del mercato se non fosse stato per un calo degli ordini da parte di un cliente, identificato da alcuni analisti con Nokia NOK1V.HE, ha detto il direttore finanziario Kevin March.

Tuttavia Texas Instruments prevede che nel terzo trimestre l'utile per azione salirà sarà tra 0,64-0,74 dollari e i ricavi tra 3,55-3,85 miliardi di dollari.