JPMorgan preferisce buyback a dividendi - AD Dimon

giovedì 15 luglio 2010 15:42
 

NEW YORK, 15 luglio (Reuters) - Jp Morgan (JPM.N: Quotazione) preferisce ora i buyback azionari rispetto a un incremento dei dividendi. La banca non esclude di ripristinare la cedola, ma solo in presenza di una maggiore certezza patrimoniale.

Lo ha affermato l'AD Jamie Dimon nella conference call sui risultati diffusi oggi.

"Non pensiamo che l'acquisto di azioni proprie sia un modo per far tornare il cash agli azionisti", ha sottolineato il banchiere, aggiungendo che il prezzo del buyback sarebbe intorno a 37-38 dollari per azione.

"Quando alziamo i dividendi, vogliamo che sia permanente", ha ancora aggiunto.

Infine, una battuta sul quadro regolamentare: "Ci biacerebbe vedere maggiore certezza su Basilea III".