Generali, non previsto nuovo piano strategico - sindacati

martedì 29 giugno 2010 19:04
 

MILANO, 29 giugno (Reuters) - I vertici di Generali (GASI.MI: Quotazione) hanno confermato al Comitato aziendale europeo che non è in previsione un nuovo piano strategico, ma soltanto degli aggiornamenti all'attuale piano.

Lo dice l'organo sindacale del gruppo assicurativo in un comunicato ai lavoratori di Generali dopo l'incontro di metà mese con il presidente Cesare Geronzi e i due AD Giovanni Perissinotto e Sergio Balbinot.

Il piano definitivo, si legge nel comunicato del CAE, potrà essere messo a punto e realizzato "solo quando il quadro giuridico ed economico risulterà sufficientemente stabile".

Lo sviluppo nei cosiddetti "paesi minori" sarà monitorato "in base a determinati limiti critici, ponendo particolare attenzione non tanto ai valori assoluti, quanto alla redditività relativa e alle possibilità di crescita", prosegue la nota.