Dmt, piano al 2014 prevede ricavi +3,5-4%, Ebitda margin al 53%

martedì 22 giugno 2010 17:10
 

MILANO, 22 giugno (Reuters) - Dmt DMT.MI prevede di raggiungere nel 2014 una crescita annua dei ricavi 'core' tra il 3,5-4% con un margine Ebitda in progresso al 53% nel 2014 dal 48% atteso nel 2010.

Il livello di indebitamento è visto in sensibile diminuzione grazie anche alla crescita attesa dei flussi di cassa offrendo in questo modo alla società la possibilità, nel medio periodo, di distribuire dividendi agli azionisti.

Sono queste le linee guida del nuovo piano industriale 2010-2014 della società, il primo da puro operatore di infrastrutture per le tlc, dopo le dismissioni delle attività 'non core' legate alla progettazione, costruzione, commercializzazione e ricondizionamento di apparati per il settore.

Per il 2010 Dmt conferma le aspettative di crescita dei ricavi a oltre 60 milioni con un Ebitda compresp tra 28,5 e 29 milioni di euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:BIAA2227c]