Bulgari, mercato Europa resta difficile a medio termine -Trapani

mercoledì 2 giugno 2010 12:54
 

PARIGI, 2 giugno (Reuters) - "Il mercato europeo resterà difficile nel medio termine", ha detto l'AD di Bulgari BULG.MI Francesco Trapani, aggiungendo di non poter prevedere quando le vendite del gruppo torneranno ai livelli pre-crisi.

Trapani, che è intervenuto al Reuters Global Luxury Summit a Parigi, ritiene che l'impatto sui consumi delle misure di autorità imposte dalla crisi del debito in Europa si sentirà appieno nel 2011.

Per il gruppo, comunque, se il contesto del secondo semestre sarà uguale a quello del primo, il target 2010 di Bulgari per una crescita delle vendite al 4-6% si dimostrerà "conservativo".

Bulgari è controllata al 51% dalla famiglia azionista e Trapani ha detto di "non aver mai ricevuto proposte (di acquisto) nella vita".

(Antonella Ciancio via Redazione Milano; +39 0266129722; Reuters Messaging: antonella.ciancio.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano

Le top news su www.twitter.com/reuters_italia