SCHEDA-Svalutazioni e perdite crediti banche Usa, Europa da 2007

giovedì 20 maggio 2010 16:04
 

 20 maggio (Reuters) - Le principali banche Usa ed europee hanno perso oltre 1.100 miliardi
di dollari su asset tossici e cattivo credito a partire dall'inizio del 2007. 
 Le banche Usa dovrebbero raggiungere quota 885 miliardi di dollari di perdite, mentre
quelle europee si dovrebbero attestare intorno a 1.300 miliardi nel periodo 2007-2010, secondo
le stime del Fmi di questo mese. 
 Due terzi di queste perdite riguarderanno crediti, il resto sono titoli.
 
 Di seguito la tabella che sintetizza le perdite delle principale banche: 
 ======================================================================
 BANCA                        2007     2008     2009    2010   TOTALE
                                                        (YTD)     
 ======================================================================
 Citigroup (C.N: Quotazione)              29.1     63.4     30.7     7.3   $130.5  
 Bank of America (BAC.N: Quotazione)      12.1     29.2     35.5    10.8    $87.6  
 Wachovia Corp*                4.0     73.4                     $77.4  
 HSBC (HSBA.L: Quotazione)                19.3     30.3     26.4            $76.0  
 Lloyds (LLOY.L: Quotazione)&              6.8     28.9     36.1            $71.8 
 Merrill Lynch**              25.1     38.6                     $63.7  
 Royal Bank Scotland (RBS.L: Quotazione)   7.0     23.5     21.3     4.0    $55.8  
 UBS UBSN.VX                         50.6      1.8     0.1    $52.5  
 JPMorgan Chase (JPM.N: Quotazione)        4.5     10.2     29.5     7.9    $52.1  
 Fannie Mae FNM.N            4.7     26.9     15.4            $47.0  
 Freddie Mac FRE.N           5.2     24.4     12.8            $42.4  
 Washington Mutual***          5.1     36.7                     $41.8  
 Barclays (BARC.L: Quotazione)             7.0     16.5     12.7     2.3    $38.5  
 Wells Fargo (WFC.N: Quotazione)           3.5      8.7     18.2     5.3    $35.7 
 Santander (SAN.MC: Quotazione)            4.8      8.3     13.2     3.2    $29.5  
 Lehman Brothers****          12.5     14.0                     $26.5  
 BNP Paribas+ (BNPP.PA: Quotazione)        2.4      8.0     11.4     1.7    $23.5  
 Morgan Stanley (MS.N: Quotazione)        10.3     10.1      2.4            $22.8  
 Commerzbank/Dresdner(CBKG.DE: Quotazione) 3.9     13.3      4.5            $22.3
 UniCredit (CRDI.MI: Quotazione)           3.5      5.1     11.3     2.3    $22.2  
 Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione)      4.0     11.2      4.9     0.4    $20.5  
 BBVA (BBVA.MC: Quotazione)                2.7      4.2      7.7     1.5    $16.1  
 Credit Suisse CSGN.VX       3.5     11.9      0.5     0.1    $16.0  
 C.Agricole+ (CAGR.PA: Quotazione)         2.7      4.4      6.3     1.4    $14.8  
 IKB &&                                                         $14.7  
 Societe Gen+ (SOGN.PA: Quotazione)        1.3      3.7      7.9     1.5    $14.4  
 National City*****                                             $14.0  
 Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione)      1.6      4.5      4.9     0.9    $11.9  
 ING ING.AS                           7.1      2.4     0.9    $10.4  
 Bayern LB                     1.1      8.0                      $9.1
 Goldman Sachs (GS.N: Quotazione)          1.7      4.9      1.9             $8.5  
 Natixis+ (CNAT.PA: Quotazione)            2.0      2.5      2.0     0.1     $6.6  
 Canadian Imp Bk Commerce                                        $6.5  
 Standard Chartered (STAN.L: Quotazione)   0.8      1.8      2.0             $4.6  
 Erste Bank (ERST.VI: Quotazione)          0.8      2.5      1.3             $4.6  
 Bear Stearns******            3.0      0.6                      $3.6 
 Fortis                                                          $3.1  
 WestLB                                                          $3.0  
 Rabobank                      0.8      1.7                      $2.5
 =====================================================================  
 TOTALE                                                      $1,204.9   
 
 (Fonti: Reuters/bilanci annuali/documenti società)
 
 Le stime si basano su svalutazione e perdite legate ai subprime, mutui, CDOs, derivati e
SIVs, e perdite su cattivo credito or non-performing. 
 
 NOTE: * Acquistata da Wells Fargo a fine 2008.     
      ** Acquistata da Bank of America l'1 gennaio 2009.     
     *** Asset acquistati da JPMorgan a settembre 2008.
    **** Ha presentato richiesta di fallimento a settembre 2008. 
   ***** Acquistata da PNC Financial Services Group a dicembre 2008.
  ****** Acquistata da JPMorgan a marzo 2008.
       & Include HBOS, acquisita da Lloyds a gennaio 2009.
      && Comprata da Lone Star ad agosto 2008 dopo il salvataggio dello stato.
       + Le stime delle banche francesi sono basati sul costo del rischio.