Abn Amro, utile trim1 a 178 mln, vede perdite in trim2

giovedì 20 maggio 2010 09:46
 

AMSTERDAM, 20 maggio (Reuters) - La banca olandese ABN AMRO [ABNNV.UL] ha realizzato nel primo trimestre utile netto più che raddoppiato a 178 milioni e prevede per il secondo trimestre più di un miliardo di euro di oneri, che compenserebbero gli utili.

Attende inoltre oneri di ristrutturazione di 475 milioni di euro pretasse e perdite di 800-900 milioni, al netto delle tasse, per la cessione degli asset in Europa. Ha previsto anche un aumento degli accantonamenti per perdite su crediti.

A marzo il gruppo aveva stimato di chiudere un anno in perdita a causa di questi oneri.

Il governo ha nazionalizzato le attività olandesi dell'ex-Fortis, che includono asset di entrambi gli istituti, a ottobre 2008. Ha speso più di 26 miliardi di euro per la nazionalizzazione e i successivi sostegni.