Credem, utile netto trim1 balza del 73%, core Tier1 8,4%

giovedì 13 maggio 2010 17:01
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Credito Emiliano (EMBI.MI: Quotazione) chiude il primo trimestre con un utile netto consolidato di 20,1 milioni di euro, in crescita del 73,3% rispetto allo stesso periodo 2009.

Il core Tier 1 si attesta all'8,4%, il total capital ratio all'11,5%, si legge in una nota.

Il margine di intermediazione cresce del 3,4% e si attesta a 229,9 milioni rispetto a 222,3 milioni al 31 marzo 2009. Il risultato operativo è in progresso del 39,3% a 64,2 milioni.

La raccolta da clientela sale del 10,6% a 57.894 milioni, la raccolta gestita avanza del 36,3% a 16.353 milioni. Gli impieghi verso la clientela sono in crescita dell'1,2% a 17.439 milioni.

"Le prospettive immediate del gruppo riflettono le permanenti incertezze ambientali e non comportano sostanziali modifiche di trend economici complessivi rispetto all'esercizio trascorso, pur con modifiche nella struttura e nel peso delle componenti di ricavo", si legge nella nota. "Non si evidenziano, peraltro, ulteriori elementi di criticità oltre a quelli già emersi nel 2009".

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1368e]