De' Longhi, utile trim1 balza a 10,2 mln, salgono ricavi,margini

mercoledì 12 maggio 2010 17:02
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - De' Longhi (DLG.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di competenza del gruppo di 10,2 milioni, in crescita dai 3,7 milioni dello stesso periodo del 2009 beneficiando anche del deciso calo degli oneri finanziari netti.

In netto miglioramento anche i margini con un Ebitda a 31,7 milioni da 24,3 milioni e un Ebit a 22,5 da 15,7 milioni, dice una nota.

I ricavi netti consolidati si attestano a 300,6 milioni, in crescita del 3,5%.

Si riduce l'indebitamento netto che passa a 124,9 milioni da 270,9 milioni.

Relativamente alle previsioni sul 2010, il gruppo ritiene che "le condizioni di incertezza dei mercati e l'apprezzamento del dollaro e delle materie prime inducono ad un atteggiamento di cautela".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA121f0]