Tiscali, perdita 0,3 mln in trim1, Ebitda stabile, ricavi giù

martedì 11 maggio 2010 19:53
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Tiscali (TIS.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 0,3 milioni, in miglioramento rispetto al rosso di 17,4 milioni di un anno prima.

L'Ebitda prima degli accantonamenti (rettificato), si legge in un comunicato del gruppo sardo, si è attestato a 18 milioni, in lieve calo rispetto ai 18,5 milioni del primo trimestre 2009.

I ricavi sono scesi a 68,6 milioni da 73,5 milioni di un anno prima.

Al 31 marzo scorso, la posizione finanziaria netta era negativa per 217,2 milioni, in miglioramento del 68% rispetto ai -629,8 milioni di un anno prima.

A fine trimestre, il numero di clienti Adsl era pari a 598.000, in crescita rispetto ai 554.000 di un anno prima. I clienti che hanno sottoscritto l'offerta dual play (dati e voci tramite Internet) sono saliti di 70.000 unità, a quota 332.000.

Per quanto riguarda il resto dell'anno, "la società concentrerà gli sforzi gestionali nell'ampliamento della base utenti, con particolare riguardo all'ampliamento della base clienti dual play". Inoltre, "il rafforzamento della struttura commerciale business e della vendita pubblicitaria si prevede possa portare a un ampliamento della base dei ricavi nelle rispettive aree, al fine di sfruttare appieno l'infrastruttura di rete e il posizionamento sul web del brand Tiscali". I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA11ce1].