PUNTO 1-Recordati,netto trim1 +8,5% a 30 mln,in 2010 atteso a 95

giovedì 6 maggio 2010 13:41
 

(Aggiunge altri dettagli da comunicato)

MILANO, 6 maggio (Reuters) - Il gruppo Recordati (RECI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un utile netto in crescita dell'8,5% a 30 milioni di euro, un utile operativo in salita del 6% a 43,1 milioni, secondo un comunicato.

I ricavi si attestano a 185,9 milioni, in crescita dell'1,2%, le vendite farmaceutiche salgono dell'1,6% nel trimestre a 179,6 milioni.

La società farmaceutica presenterà nel pomeriggio l'aggiornamento al piano industriale al 2012.

Per il prossimo triennio, escludendo l'apporto di ulteriori acquisizioni, le previsioni finanziarie sono le seguenti: per il 2010 si prevede di realizzare ricavi superiori a 700 milioni, un utile operativo superiore a 140 milioni e un utile netto superiore a 95 milioni; per il 2011 si prevedono ricavi di 730-740 milioni, un utile operativo di 145-150 milioni e un utile netto di 100-102 milioni; per il 2012 si prevedono ricavi di 780-800 milioni, un utile operativo di 155-160 milioni e un utile netto di 110-112 milioni.

A gennaio, rileva inoltre la società, è scaduto il brevetto di prodotto a protezione del principio attivo lercanidipina nei principali paesi europei. Di conseguenza si prevede che le vendite di questo prodotto diminuiranno progressivamente nel periodo 2010-2012 stabilizzandosi ad un livello di circa 100 milioni.

Le vendite del nuovo prodotto Zanipress® (lercanidipina+enalapril) cresceranno in linea con le attese nei paesi ove è già commercializzato. Si prevede il suo lancio in Italia all'inizio del 2011 e progressivamente in tutti gli altri paesi ove è commercializzato Zanidip® (lercanidipina). L'obiettivo per Zanipress® è di raggiungere vendite di circa 70 milioni nel 2012 con un ulteriore crescita negli anni futuri. Il titolo a metà seduta avanza di poco meno del 4% in un mercato negativo.