Bnp Paribas, utile netto batte attese, 5 mld esposizione Grecia

giovedì 6 maggio 2010 09:10
 

PARIGI, 6 maggio (Reuters) - La banca francese BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione) nel primo trimestre 2010 ha avuto utili netti per 2,283 miliardi di euro, ben al di sopra delle attese per 1,6 miliardi di un sondaggio Reuters e in aumento del 46,5% su base annua.

I risultati sono dovuti in parte a minori accontonamenti a fronte di un miglioramento dei mercati finanziari, che hanno contribuito a genererare più utili dal settore corporate e investment banking.

Con l'acquisto di asset della banca del Benelux Fortis, Bnp ha generato risparmi per 254 milioni di euro, un risultato in linea con precedenti comunicaizoni.

Sul fronte Grecia Bnp Paribas ha detto di avere una esposizione per 5 miliardi di euro sul debito sovrano di Atene, la maggiore finora dichiarata tra le banche francesi.

La banca inoltre ha 3 miliardi investiti soprattutto in società internazionali legate alla difesa marittima e con un livello di rischio con una "correlazione minima" con la situazione greca. L'esposizione sulle banche greche è stata definita inoltre "trascurabile".

L'AD di Bnp Paribas ha detto parlando alla radio BFM di ritenere infondata l'idea di un contagio della crisi greca a Spagna e Portogallo.

I primi tre mesi dell'anno mostrano i segni di una ripresa economica, ha detto la banca.

Il titolo ha aperto in calo dell'1,1%.