Bmw torna a profitto trimestrale grazie a ripresa auto di lusso

mercoledì 5 maggio 2010 09:21
 

FRANCOFORTE, 5 maggio (Reuters) - Trimestre in utile operativo, con numeri superiori alle attese, per Bmw (BMWG.DE: Quotazione) nelle attività automobilistiche, grazie alla ripresa della domanda dai livelli molto deboli nel primo trimestre dell'anno scorso.

Il numero uno mondiale della auto di lusso ha comunicato un Ebit del primo trimestre sulle proprie attività automobilistiche di 291 milioni di euro, contro i 214 milioni delle attese elaborate da Reuters con 16 analisti.

L'Ebit margin ha sorpreso in positivo, attestandosi al 2,7%.

Gli analisti si attendevano un marcato smaltimento delle scorte del vecchio modello Serie 5 prima del rilancio di marzo, con conseguenti incentivi alla vendita e deterioramento della redditività.

"Puntiamo a raggiungere utili di gruppo nel 2010 significativamente più alti del 2009, compiendo un passo tangibile verso i target che abbiamo fissato per il 2012" ha detto l'AD Norbert Reithofer.

I profitti pretasse dell'intero gruppo erano ammontati a 413 milioni l'anno scorso.

Bmw vuole raggiungere un Ebit margin dell'8-10% per le attività automobilistiche nel 2012, un target ritenuto eccessivamente ottimistico da molti analisti in quanto fissato a fine 2007, all'apice del boom creditizio.

In apertura di seduta il titolo Bmw sale dell'1,3% a 36,29 euro.