Continental torna in utile in primo trimestre

martedì 4 maggio 2010 09:22
 

FRANCOFORTE, 4 maggio (Reuters) - Continental (CONG.DE: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto dopo quote di minoranza positivo grazie in particolare ai mercati forti nel segmento pneumatici.

L'utile netto si è attestato a 227,7 milioni di euro da una perdita di 267,3 milioni. L'Ebit dopo aggiustamenti ammonta a 604,7 milioni da un rosso di 36,7 milioni.

Il gruppo, fornitore numero tre al mondo di componenti all'industria automotive, conferma le stime di vendite 2010 in crescita di almeno il 5% e di un incremento dell'Ebit.

Tuttavia i costi delle materie prime quest'anno potrebbero penalizzare gli utili più del previsto. "Non si può escludere che i risultati possano essere influenzati da oltre 250 milioni di euro alla luce delle attuali tendenze dei prezzi delle materie prime, in primo luogo per la gomma naturale", ha spiegato la società, aggiungendo che probabilmente non sarà in grado di passare completamente gli aumenti ai clienti con rincari dei prezzi durante l'anno.

La divisione automotive dovrebbe raddoppiare l'utile operativo adjusted, come previsto. "Visto l'inizio anno molto buono, non è irrealistico dire che la cifra di Ebit dell'anno scorso (per Automotive Group) potrebbe anche essere triplicata".

Il titolo a Francoforte nell prime battute sale di circa 1,5%.