30 aprile 2010 / 10:40 / 7 anni fa

Terna, bisogna accelerare processi autorizzativi - Cattaneo

ROMA, 30 aprile (Reuters) - Lo sviluppo della rete di trasporto non deve essere rallentato dai processi autorizzativi.

Lo ha detto l'ad di Terna (TRN.MI), Flavio Cattaneo, intervenendo all'assemblea di bilancio in corso a Roma.

"L'auspicio è che il 2010 possa essere l'anno dei cantieri (...). Abbiamo stanziato 4,3 miliardi di investimenti nei prossimi cinque anni per eliminare colli di bottiglia, potenziare le interconnessioni con l'estero, aumentare la sicurezza della rete", ha detto l'ad di Terna.

Cattaneo però ha aggiunto che "occorre uno sforzo comune per accelerare i processi autorizzativi; diverse opere sono in attesa delle ultime firme. Non possiamo permetterci il lusso che le infrestrutture strategiche come le linee e stazioni vengano ostacolate da veti, ostracismi e lungaggini burocratiche".

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below