Finmeccanica, in trim1 utile a 91 mln (-15%), ricavi 4 mld (+3%)

giovedì 29 aprile 2010 17:50
 

ROMA, 29 aprile (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI ha realizzato nel primo trimestre ricavi per 4,039 miliardi, in crescita del 3% sul primo trimestre del 2009 ed un utile netto di 91 milioni, -15% sull'utile del corrispondente periodo 2009.

E' quanto si legge in un comunicato nel quale si aggiunge che, alla luce di questi risultati, l'azienda conferma le sue previsioni: "Non sembrano emergere fatti non previsti che possano portare a una modifica delle previsioni che sono state formulate, in ottica prudenziale, già in sede di stesura del bilancio 2009. Pertanto si prevedono Ricavi di gruppo compresi tra i 17,8 e i 18,6 miliardi di euro e un Ebita Adjusted compreso tra i 1.520 e i 1.600 milioni di euro. Infine si prevede che il Free Operating Cash Flow produca un avanzo di cassa di circa 200 milioni di euro".

Nel primo trimestre dell'anno l'Ebita Adj. è di 251 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto al primo trimestre 2009. Il Ros è al 6,2%, in linea con quello dello stesso periodo 2009.

L'indebitamento finanziario netto è di 4.379 milioni di euro, in aumento rispetto al valore registrato al 31 dicembre 2009. Il dato conferma il tradizionale andamento dei flussi. Gli ordini, pari a 3.742 milioni di euro, sono in flessione del 4%.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su [nBIA293b8].