UniCredit, consensus analisti vede utile trim1 in calo a 342 mln

giovedì 29 aprile 2010 12:12
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre del 2010 con un utile netto in calo a 342 milioni di euro, secondo le stime elaborate da 25 analisti di broker italiani e internazionali e sintetizzate sul sito web della banca.

Nel primo trimestre del 2009 l'istituto aveva registrato un utile netto di 447 milioni di euro.

Il margine di intermediazione dovrebbe attestarsi a 6,607 miliardi dai 6,562 di un anno prima, mentre il risultato lordo di gestione a 2,784 miliardi, praticamente invariato, secondo le stime degli analisti.

Il consiglio di UniCredit si riunirà l'11 maggio per l'approvazione della trimestrale.