Siemens alza stime anno dopo secondo trimestre sopra attese

giovedì 29 aprile 2010 08:50
 

MONACO, 29 aprile (Reuters) - Siemens (SIEGn.DE: Quotazione) ha rivisto al rialzo le previsioni per l'anno fiscale 2009/2010, dopo aver archiviato un solido secondo trimestre, grazie alla politica di taglio dei costi e al deciso recupero dei prodotti maggiormente sensibili al ciclo economico.

Il maggiore gruppo europeo ingegneristico prevede utili operativi di tutti e tre i settori core superiori a 7,5 miliardi di euro nell'esercizio che terminerà a settembre 2010, rispetto a 7,47 miliardi dell'anno fiscale precedente.

In orgine il conglomerato industriale tedesco aveva stimato utili per 6-6,5 miliardi. Il consensus raccolto da Reuters indica profitti per 7,68 miliardi.

Il secondo trimestre si è chiuso con un utile operativo di 2,14 miliardi, in miglioramento del 16%, rispetto ad attese del mercato di 1,97 miliardi.