Shell, utile netto trim1 balza 49%, titolo in rialzo

mercoledì 28 aprile 2010 10:43
 

LONDRA, 28 aprile (Reuters) - Royal Dutch Shell (RDSa.L: Quotazione) ha nuovamente riportato risultati trimestrali superiori alle attese, grazie all'andamento al rialzo del prezzo del petrolio e a un inaspettato ritorno alla crescita della produzione.

L'utile netto a costi correnti di approvvigionamento (Current Cost of Supply, CCS) è migliorato del 49% nel primo trimestre, rispetto a un anno prima, a 4,90 miliardi di dollari.

Tra i fattori che hanno favorito i profitti, Shell cita il prezzo del petrolio in aumento, la riduzione dei costi e la crescita della produzione.

La produzione nei tre mesi è in rialzo del 6% rispetto a un anno prima a 3,594 milioni di barili al giorno.

Il titolo a Londra sale dell'1,20%.