PUNTO 1 - Ford, risultati trim meglio attese, ma titolo debole

martedì 27 aprile 2010 13:37
 

(aggiunge nuovi elementi, reazione titolo)

DETROIT, 27 aprile (Reuters) - Ford (F.N: Quotazione) ha registrato nel trimestre un utile a 2,1 miliardi di dollari, oltre le attese degli analisti, e ha rivisto al rialzo le previsioni per il 2010 indicando "utili solidi".

Lo dice una nota della società, aggiungendo che, escluse le poste straordinarie, l'utile si attesta a 46 cent per azione. Gli analisti prevedevano in media utile a 31 cent, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Il titolo reagisce però negativamente negli scambi del preborsa con un ribasso dell'1,1% a 14,3 dollari.

Ford ha migliorato le attese 2010 anche per il braccio finanziario Ford Motor Credit, per il quale indica un utile in linea con il 2009.

Il fatturato è salito a 28,1 da 24,4 miliardi.

Il gruppo prevede di avere un cash flow operativo positivo per l'automotive nel 2010, dopo un dato negativo per 100 milioni nel trimestre.

Il cash lordo del gruppo è pari a complessivi 25,3 miliardi a fine marzo 2010.