Banche, Lloyds torna a utile in trim1 e prevede profitto in 2010

martedì 27 aprile 2010 10:21
 

LONDRA, 27 aprile (Reuters) - Lloyds Banking Group (LLOY.L: Quotazione) è tornato all'utile nel primo trimestre, prima del previsto, e prevede un profitto anche per l'intero 2010 grazie alla diminuzione delle perdite sui prestiti.

La banca, partecipata al 41% dallo Stato dopo il salvataggio, ha detto che si aspetta di mettere a segno un utile sia nel semestre che nell'intero anno.

"E' molto prima di quanto previsto" spiega Andrew Lim, analista di Matrix. "Il consensus puntava su un ritorno al profitto sull'intero 2010, con gli utili della seconda metà dell'anno che controbilanciano le perdite del primo. Questi risultati sono una notizia molto positiva".

Dopo i risultati il titolo ha aperto in rialzo del 3,9%, e intorno alle 09,50 guadagna l'1,5% circa, a 71,25 sterline.

Le perdite sui crediti hanno "rallentato significativamente" e l'istituto sta performando meglio della guidance data due mesi fa, ha spiegato la banca.

Le perdite nel settore immobiliare commerciale irlandese restano tuttavia un problema e anche le sofferenze nella divisione internazionale restano a un livello alto nel primo trimestre, anche se minore di quello raggiunto nel quarto, aggiunge l'istituto.