Ansaldo STS, cala utile e nuovi ordini trim1, forse acquisizioni

venerdì 23 aprile 2010 11:46
 

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Ansaldo STS (STS.MI: Quotazione) ha realizzato nel primo trimestre un utile netto in calo dell'8% a 14,4 milioni, una flessione dell'Ebit dello 0,8% a 24 milioni.

Il valore della produzione è migliorato nei tre mesi del 2% a 265 milioni, mentre i nuovi ordini acquisiti risultano in diminuzione del 44% a 293 milioni.Il portafoglio ordini ammonta a 3,837 miliardi, in aumento del 12%.

"Grazie alla solida posizione finanziaria, il gruppo è ben posizionato per monitorare da vicino le dinamiche del settore in modo da identificare, e trarre beneficio, se si dovessero presentare delle occasioni di investimento a sostegno della crescita", è scritto nella nota sui conti della controllata di Finmeccanica SIFI.MI.

Non vengono quindi escluse acquisizioni o partecipazioni azionarie in società con business complementare a quello di Ansaldo per espandere il portafoglio prodotti e migliorare la conmpetitività.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA2312b].