Apple batte attese con trim2, solido outlook per trim3

mercoledì 21 aprile 2010 08:38
 

SAN FRANCISCO, 21 aprile (Reuters) - Apple (AAPL.O: Quotazione) ha comunicato risultati nel secondo trimestre fiscale superiori alle attese del mercato, grazie a vendite record dell'iPhone, e ha fornito un solido outlook per i ricavi.

Il titolo nel dopo borsa è balzato di oltre il 5% toccando i massimi di sempre.

Il colosso dell'informatica ha realizzato nel trimestre terminato il 27 marzo un utile netto di 3,07 miliardi di dollari, 3,33 dollari per azione, da 1,62 miliardi, 1,79 dollari, di un anno prima. Le stime Thomson Reuters I/B/E/S indicavano in media profitti netti di 2,45 dollari per azione.

I ricavi sono migliorati di quasi il 50% a 13,5 miliardi, rispetto ad aspettative di 12,04 miliardi.

Per il terzo trimestre Apple, che di norma fornisce stime conservative, prevede ricavi tra 13 e 13,4 miliardi, rispetto ad attese di mercato di 12,97 miliardi. Gli utili per azione sono visti dalla società tra 2,28 e 2,39 dollari per azione.