Johnson&Johnson, utile trim1 sopra attese, limato outlook 2010

martedì 20 aprile 2010 14:25
 

20 aprile (Reuters) - Il colosso Johnson & Johnson (JNJ.N: Quotazione) chiude il primo trimestre 2010 con utile per azione di 1,29 dollari (escluse le straordinarie), contro un consenso di 1,27 secondo Thomson Reuters IBES. L'utile per azione totale è 1,62 dollari o 4,53 miliardi complessivi.

Il fatturato del periodo sale del 4% a 15,6 miliardi.

Le attese del gruppo sull'anno sono di un eps - escluse le straordinarie - tra 4,80-4,90 dollari, contro un precedente 4,85-4,95 - contro attese IBES a 4,90.

All'interno del fatturato, la crescita buona delle vendite della divisione apparecchiature medicali controbilancia il dato in calo dei prodotti farmaceutici e l'andamento piatto dei prodotti consumer.

Il titolo è piatto nel premarket.