Lusso, Bain vede aumento 4% vendite globali in 2010, brilla Cina

venerdì 16 aprile 2010 09:06
 

PARIGI, 16 aprile (Reuters) - Un incremento delle vendite del 4% quest'anno dovrebbe consentire all'industria globale del lusso di lasciarsi alle spalle la crisi peggiore mai attraversata.

Sono le previsioni di Bain & Co. che stima in particolare un aumento delle vendite compreso tra il 5 e il 10% per la prima metà dell'anno rispetto al primo semestre 2009, anno in cui le vendite sono crollate dell'8%.

Secondo Bain saliranno del 5% nell'anno in corso le vendite di accessori, scarpe e altri beni in cuoio mentre abbigliamento, orologi e gioielli vedranno un aumento del fatturato del 4%.

La Cina si conferma in testa alla classifica con un incremento atteso del fatturato del lusso del 15% a fronte di un 10% per l'Asia nel suo complesso, con l'esclusione del Giappone.

Negli Stati Uniti è prevista una crescita in linea alla media mondiale del 4% mentre lievemente inferiore, e pari al 3%, è la proiezione per l'Europa.

In controtendenza il Giappone dove le vendite dovrebbero continuare a flettere registrando un calo del 3%.