Ciccolella rivede al ribasso ricavi, Ebitda 2009

giovedì 15 aprile 2010 12:48
 

MILANO, 15 aprile (Reuters) - Ciccolella (CUCI.MI: Quotazione) ha rivisto al ribasso ricavi ed Ebitda dell'esercizio 2009 a seguito della richiesta della società di revisione.

I ricavi consolidati, si legge in un comunicato, sono stati pari a 413 milioni, rispetto ai 416 milioni della versione del bilancio approvata il 30 marzo scorso.

L'Ebitda rettificato delle attività correnti è stato positivo per 21 milioni, rispetto ai 23 milioni indicati in precedenza.

Il risultato netto è negativo per circa 24 milioni, dato che include costi non ricorrenti di ristrutturazione per 2 milioni, rettifiche di valore per 9 milioni, variazioni di fair value delle piante per 3 milioni e ammortamenti per 17 milioni.

Al 31 dicembre scorso, la posizione finanziaria netta era negativa per 242 milioni.

Nella relazione sul nuovo bilancio, il revisore Ernst&Young parla di un'illustrazione veritiera e corretta della situazione di Ciccolella, ma richiama il fatto che "gli amministratori ritengono che sussistano incertezze rilevanti che possono far sorgere dubbi significativi sulla capacità del gruppo di continuare ad operare sulla base del presupposto della continuità aziendale".

Il titolo Ciccolella è stato sospeso da Borsa Italiana in attesa di comunicato. Il titolo sarà in pre-asta fino alle 13,30.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA15555].