Telecom Italia vede cedola in crescita da prossimo anno - AD

martedì 13 aprile 2010 10:08
 

ROZZANO (Milano), 13 aprile (Reuters) - Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) vede nuovi spazi di riduzione dei costi e ritiene che, grazie alla creazione di cash flow, sarà possibile aumentare il dividendo a partire dal prossimo anno.

"Il nostro obiettivo è una buona generazione di cassa raggiunta grazie al controllo dei costi", ha detto l'AD Franco Bernabè, durante la presentazione agli analisti dell'aggiornamento del piano industriale.

"Grazie alla produzione di liquidità saremo in grado di aumentare la cedola, a partire dal prossimo anno", ha aggiunto.

"Ritengo ci sia sempre spazio per ridurre i costi per gli ex-incumbent, anche se Telecom Italia è una delle società più efficienti", ha aggiunto.

Il gruppo proporrà una cedola di 5 centesimi sulle ordinarie sui conti 2009, in linea con lo scorso anno.

Ha inoltre in programma per il periodo 2009-2012 un taglio dei costi pari a 2,7 miliardi, dai 2 miliardi previsti per il periodo 2009-11.