Auto, vendite GM +43% a marzo, industria trainata da incentivi

giovedì 1 aprile 2010 17:41
 

DETROIT, 1 aprile (Reuters) - Gli incentivi e il miglioramento delle condizioni meteorologiche hanno fatto correre le vendite di auto negli Stati Uniti nel mese di marzo.

General Motors, in particolare, ha registrato un balzo delle vendite del 43%.

Toyota Motor Corp (7203.T: Quotazione) ha detto che le vendite del mese scorso sono salite almeno del 40% rispetto ad un anno prima.

Ford Motor (F.N: Quotazione) ha anticipato un rialzo marcato delle vendite.

I dati dettagliati di Ford e Toyota arriveranno più tardi.

Mike Jackson, amministratore delegato di AutoNation (AN.N: Quotazione), il maggiore network di concessionarie auto negli Usa, ha detto alla Cnbc di prevedere che le vendite a marzo abbiano superato la barriera delle 12 milioni di unità. A febbraio, il tasso annualizzato di vendite era stato di 10,4 milioni.

J.D. Power and Associates ha alzato la previsione sulle vendite dell'intero 2010 al tasso annualizzato di 11,7 milioni di veicoli, rispetto agli 11,5 milioni visti in precedenza.