Cdp, utile netto 2009 sale 24% a 1.725 mln, dividendi a 300 mln

mercoledì 31 marzo 2010 19:38
 

ROMA, 31 marzo (Reuters) - Cassa depositi e prestiti (70% Tesoro, 30% fondazioni bancarie) ha chiuso il 2009 con un utile netto a 1.725 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto al 2008.

Il risultato, dice una nota, consente di proporre un aumento proporzionale dei dividendi che passano a 300 milioni.

Una quota pari a oltre 1 miliardo dell'utile sarà destinata al rafforzamento dei mezzi patrimoniali. Viene inoltre costituita una specifica riserva di stabilizzazione degli investimenti in equity per ulteriori 300 milioni.

La raccolta postale ha registrato un incremento dell'8,9% a 190,785 miliardi.