Credem vede dividendo in progressivo aumento - Bizzocchi

mercoledì 31 marzo 2010 12:10
 

MILANIO, 31 marzo (Reuters) - Credem (EMBI.MI: Quotazione) si aspetta un progressivo aumento del dividendo nei prossimi anni ma im modo coerente con la strategia di autofinanziamento e di mantenimento della solidità del gruppo nel medio periodo.

Lo ha detto il direttore generale dell'istituto, Adolfo Bizzocchi, nel corso della conference call sui risultati 2009. "Mi aspetto un progressivo aumento del dividendo senza però un impegno ad una percentuale di payout in funzione dell'utile", ha detto Bizzocchi all'analista che gli chiedeva quando la banca, dopo il dividendo di 0,08 euro annunciato ieri, potrà tornare al livello storico di un payout del 50%.

"La politica di dividendi deve essere decisa in funzione di diverse variabili che andremo a verificare sul momento. A fine 2010 vedremo l'utile, lo sviluppo degli RWA e che tipo prospettive l'economia presenta in generale. Se vogliamo continuare in una strategia di autofinanziamento del nostro sviluppo, la leva del dividendo è molto importante", ha spiegato il manager.