Chrysler è in anticipo su target rilancio - Marchionne

martedì 30 marzo 2010 17:07
 

NEW YORL, 30 marzo (Reuters) - Chrysler, partecipata Fiat FIA.MI, è in anticipo rispetto agli obiettivi di rilancio fissati l'anno scorso.

Lo ha detto l'Ad, Sergio Marchionne, parlando con i giornalisti.

La casa Usa, ha proseguito Marchionne, non farà affidamento sugli incentivi per trainare le vendite. Sarebbe "poco saggio" contare su questo tipo di sostegno, ha detto.