Premafin, perdita 3,9 mln in 2009, migliora indebitamento

venerdì 26 marzo 2010 15:56
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Premafin PRAI.MI ha chiuso l'esercizio 2009 con una perdita di 3,9 milioni, rispetto ad un utile di 3,2 milioni nell'anno precedente.

Il risultato, si legge in un comunicato della holding, dipende in larga misura dai minori dividendi incassati da Fondiaria-Sai FOSA.MI, in calo di 14,6 milioni, solo in parte compensati da minori oneri finanziari netti per 5,1 milioni.

L'indebitamento finanziario netto è sceso a 301,9 milioni da 314,9 milioni; di conseguenza, il rapporto debito/mezzi è sceso a 0,44 da 0,46.

La nota sottolinea che la partecipazione in FonSai è iscritta ad un valore di carico superiore alle quotazioni borsistiche per circa 381 milioni. Gli impairment test, però, hanno evidenziato che la differenza non rappresenta una permanente perdita di valore dell'investimento. Premafin ritiene che, "in un ragionevole orizzonte temporale", l'investimento in FonSai tornerà "ad esprimere quei livelli di eccellenza che lo caratterizzavano prima della crisi finanziaria".

A livello consolidato, il gruppo ha chiuso il 2009 in perdita di 134,4 milioni, rispetto ad un utile di 6,6 milioni nel 2008.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA2694f].