Intek, perdita consolidata 38,9 mln, dividendo a risparmio

giovedì 25 marzo 2010 18:02
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Intek TEKI.MI ha chiuso il 2009 con un utile netto individuale di 23,6 milioni, in crescita rispetto ai 9,5 milioni dell'anno precedente.

Il cda, si legge in un comunicato, proporrà all'assemblea di distribuire un dividendo di 0,07241 euro alle sole azioni di risparmio TEKIr.MI.

A livello consolidato, Intek ha registrato una perdita di 38,9 milioni (utile di 14 milioni nel 2008), un Ebitda di 47,2 milioni (in calo di 61,2 milioni rispetto all'anno precedente), un fatturato di 2,033 miliardi (3,025 miliardi nel 2008), un patrimonio netto di 574,9 milioni e un indebitamento di 299,9 milioni. Nell'area di consolidamento sono comprese, oltre alla capogruppo Intek, Kme Group KME.MI, IntekCapital e Drive Rent.

Il 22 marzo scorso, ricorda la nota, è stata attuata la scissione proporzionale inversa di Intek a favore di Kme, a cui faranno capo le partecipazioni in ErgyCapital (ECY.MI: Quotazione) e in Drive Rent.

L'andamento della gestione, conclude il comunicato, anche a seguito dell'avvenuta efficacia della scissione, "sarà funzionale alla valorizzazione e allo smobilizzo delle attività in portafoglio e al ritorno degli investimenti nei fondi sottoscritti dalla controllata IntekCapital e da nuove opportunità".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA2553e].