CityLife,Impregilo farà offerta per 50% Tre Torri prox settimane

giovedì 25 marzo 2010 17:31
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Impregilo IPGI.MI nelle prossime settimane farà un'offerta per acquisire il 50% di Lamaro nel consorzio Tre Torri, che farà da general contractor per il progetto CityLife, e sarebbe interessata anche al restante 50% se fosse messo in vendita.

Lo hanno detto i vertici di Impregilo nella conferenza stampa per la presentazione dei conti 2009.

"Il comitato esecutivo oggi ha dato mandato al management di fare un'offerta per acquisire il 50% del consorzio Tre Torri di proprietà di Lamaro", ha detto il presidente Massimo Ponzellini.

Il consorzio fa capo per il 50% alla Lamaro della famiglia Toti, che ha dato mandato a una banca per la vendita, e al 50% al gruppo Ligresti.

"Non ci risulta che il resto sia in vendita", ha aggiunto Ponzellini riferendosi alla quota Ligresti. L'AD Alberto Rubegni ha poi risposto affermativamente a chi gli chiedeva se Impregilo punterebbe al 100% di Tre Torri se anche la partecipazione restante fosse messa in vendita.

L'offerta, hanno aggiunto i vertici, sarà presentata nelle prossime settimane. "Abbiamo già avuto accesso alla data room", ha proseguito Ponzellini, aggiungendo che il gruppo sta adesso valutando l'entità dell'offerta.

Il presidente ha poi spiegato che l'offerta sarà "sottoposta al gradimento di CityLife. A questo punto il gruppo Ligresti, azionista di CityLife, farà le sue valutazioni e prenderà le decisioni del caso".

Azionisti di CityLife, società costituita per riqualificare l'area dell'ex Fiera di Milano, sono Fondiaria-Sai FOSA.MI, Lamaro, Generali Properties (GASI.MI: Quotazione) e Allianz (ALVG.DE: Quotazione).