Borsa Italiana, volume scambi medi stabili in undici mesi

giovedì 25 marzo 2010 11:18
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Negli undici mesi a fine febbraio Borsa Italiana ha registrato un numero medio giornalieri di contratti sull'azionari stabile rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, a quota 253.000.

E' quanto risulta dal consueto aggiornamento pubblicato dal gruppo London Stock Exchange (LSE.L: Quotazione) un mese prima della chiusura dell'anno a fine marzo.

Nel periodo in questione il controvalore medio giornaliero scambiato a Piazza Affari è sceso del 15% a 2,9 miliardi di euro.

Borsa Italiana tiene meglio rispetto alla capogruppo Lse che ha invece registrato un calo del 35% del controvalore medio a 4,6 miliardi di sterline e del 19% nel mumero di contratti a 595.000. I primi due mesi del 2010 mostrano tuttavia una ripresa con 4,9 miliardi di sterline di gennaio e 5,1 miliardi a febbraio.

In crescita i dati relativi ai derivati (+16% volumi nell'Idem), al reddito fisso (+36% MTS Cash e +16% Mot, in valore) e al post trade.