Mediaset, utile 2009 scende a 272,4 mln, dividendo 0,22 euro

martedì 23 marzo 2010 19:06
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Mediaset (MS.MI: Quotazione) ha chiuso l'esercizio 2009 con un risultato netto di 272,4 milioni, in calo rispetto ai 459 milioni di un anno prima.

Sul risultato, precisa un comunicato del gruppo, ha inciso per 40,1 milioni la svalutazione del goodwill operata da Edam, holding di controllo Endemol.

I ricavi netti consolidati sono scesi del 7,5%, a 3,883 miliardi, una contrazione attribuibile soprattutto a Telecinco.

L'Ebit è calato del 38,9%, a 601,5 milioni. La redditività operativa si è attestata al 15,5% dal 23,4% del 2008.

La generazione di cassa è scivolata a 354,1 milioni da 672,2 milioni del 2008.

La posizione finanziaria netta, al 31 dicembre scorso, era negativa per 1,552 miliardi, in peggioramento rispetto ai -1,372 miliardi di un anno prima.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,22 euro per azione.

Mediaset vede "segnali di maggiore dinamismo" per gli investimenti pubblicitari nel 2010 e ritiene che in Italia quest'anno verrà raggiunto il break even operativo di Mediaset Premium. Soprattutto, il gruppo prevede che quest'anno il risultato netto consolidato sarà superiore a quello del 2009.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA23c98].