PUNTO 2 - Rcs, 2009 in rosso, concede opzione su Poligrafici

giovedì 18 marzo 2010 18:07
 

(riscrive aggiungendo dettagli da nota e conference call)

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Rcs (RCSM.MI: Quotazione) chiude in rosso un anno caratterizzato dalla crisi economica e settoriale, ma vede nel quarto trimestre una progressiva attenuazione del trend negativo e, pur non anticipando ancora un'inversione strutturale di tendenza, stima per quest'anno risultati in miglioramento.

Il gruppo conferma di aver superato gli obiettivi 2009 in termini di risparmi dei costi e si dice fiducioso di poter raggiungere il target di 200 milioni di euro totali già entro quest'anno.

E' stata inoltre concessa un'opzione per la cessione della partecipazione di quasi il 10% in Poligrafici Editoriale (POLI.MI: Quotazione) e sono stati indicati per il board di Rcs Quotidiani alcuni dei soci del patto di sindacato, con la conferma di Piergaetano Marchetti alla presidenza.

RISULTATI CORRENTI 2010 VISTI IN MIGLIORAMENTO

Il 2009 è stato archiviato con una perdita netta di 129,7 milioni contro un utile di 38,3 milioni nel 2008.

Il risultato, spiega una nota, sconta una serie di elementi negativi tra cui oneri e proventi non ricorrenti per 111,9 milioni, svalutazioni di immobilizzazioni immateriali per 19,3 milioni e un risultato negativo delle attività dismesse (relative prevalentemente alla cessione delle attività di stampa spagnole) per 5,9 milioni.   Continua...