PUNTO 1 - Wind, utile gruppo 2009 cala a 308 mln, Ebitda +2,7%

mercoledì 17 marzo 2010 16:01
 

(aggiunge dettagli da comunicato italiano)

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Wind Telecomunicazioni ha registrato nel 2009 un utile netto di gruppo pari a 308 milioni di euro, in calo rispetto ai 385 milioni del 2008 per effetto di imposte e interessi passivi.

Lo comunica l'operatore di telefonia controllato da Weather Investments, che possiede anche Orascom Telecom ORTE.CAORTEq.L.

I ricavi del periodo sono 5.726 mln di euro, in rialzo del +4,7% con Ebitda a 2.064 milioni (+2,7%) ed Ebit a 1.139 milioni in rialzo del 18,3%.

Il cash flow si è attestato a 572 milioni e ha consentito il rimborso di 336 milioni di debito in scadenza al giugno 2011.

L'indebitamento finanziario netto - aggiunge la società - alla fine dello scorso anno ammontava a 8,541 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 6,070 miliardi di fine 2008 per effetto dell'emissione di 2,7 miliardi high yield che ha portato il rapporto debito finanziario netto/ebitda a 4,1 volte.

I clienti della telefonia mobile del gruppo sono cresciuti del 9% a 18,4 milioni; i clienti della telefonia fissa voce a 2,8 milioni sono in crescita dell'8,5% mentre l'incremento della banda larga è 21,2% a 1,64 milioni.