Cr.Valtellinese, utile netto 2009 -24%, dimezzato il dividendo

martedì 16 marzo 2010 15:12
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Credito Valtellinese (PCVI.MI: Quotazione) chiude il 2009 con un risultato netto di 76 milioni, in calo del 24%, e proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,12 euro da 0,25 euro di un anno prima, per un pay out ratio del 36% dal 68%.

Il risultato netto della gestione operativa, si legge in una nota, è sostanzialmente stabile (-0,1%) a 300 milioni di euro, il margine di interesse si attesta a 502 milioni con una riduzione del 5,8%.

I crediti verso la clientela sono saliti a 20,374 miliardi (+10,7%), la raccolta globale, pari a 32,853 miliardi, è aumentata del 7%.

Il patrimonio netto consolidato si attesta a 1,927 miliardi da 1,704 miliardi a fine 2008.

La banca conferma "anche per l'esercizio in corso valutazioni di prudenza sui risultati attesi".

Il Cda chiederà all'assemblea l'autorizzazione a effettuare operazioni di acquisto e vendita di azioni proprie.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA16c10]