Brembo, utile 2009 cala 72%, dividendo in linea con 2008

lunedì 15 marzo 2010 13:26
 

MILANO, 15 marzo (Reuters) - Brembo (BRBI.MI: Quotazione) chiude l'esercizio 2009 con un calo dell'utile netto del 71,9% a 10,5 milioni di euro dopo che nel quarto trimestre ha realizzato un utile di 7,2 milioni da uan perdita netta di 5,3 milioni nello stessp periodo dell'anno precedente.

Lo dice una nota della società che alla prossima assemblea proporrà un dividendo di 0,225 euro per azione, in linea alla cedola dello scorso anno.

Il margine operativo lordo dell'esercizio ammonta a 101,2 milioni in calo del 28,2% e quello netto a 22,6 milioni in ribasso del 69,7%.

I ricavi netto consolidati sono scesi del 22,1% a 825,9 milioni.

Per il 2010 il gruppo prevede una crescita delle quote di mercato, mentre "le forti azioni di contenimento dei costi attuate nel 2009 e la parziale ripresa della domanda attesa per l'anno in corso dovrebbero consentire al gruppo un progressivo riallineamento della redditività".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA1571f]