Sorin verso transazione con giustizia Usa, pagamento 10 mln dlr

venerdì 12 marzo 2010 19:31
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Sorin SORN.MI ha raggiunto un accordo preliminare finalizzato ad una transazione con il dipartimento di Giustizia Usa riguardante un'indagine del 2006 per violazione alla normativa sul programma sanitario statunitense della controllta Ela Medical e di alcuni agenti di vendita.

Una nota del gruppo attivo nelle tecnologie medicali spiega che la transazione, in corso di definizione finale e subordinata ad accordi con altre autorità Usa, prevede un pagamento da parte della società di 10 milioni di dollari che non avranno impatto sui conti 2010 le cui stime restano pertanto confermate.

"Tale transazione prevede che né la società né i propri dipendenti o ex dipendenti possano essere oggetto di imputazioni attinenti all'indagine, che non ha riguardato in nessun modo questioni correlate a problematiche di licenze o di sicurezza del prodotto", dice la nota.

L'accordo "esclude ammissioni di violazioni di alcuna norma da parte di Sorin", aggiunge.

A fronte dell'ammontare previsto per la transazione - che sarà pagato "presumibilmente" nel terzo trimestre del 2010 - Sorin ha appostato nel bilancio 2009 un fondo di 7,2 milioni di euro. Questo fondo non era stato incluso nei dati preliminari comunicati lo scorso 10 febbraio.

La società conferma, "in valore assoluto" le previsioni dei risultati 2010, tra cui quello di un utile netto di 33-37 milioni.